Riaprono i musei dell’Alto Verbano

La Rete Museale Alto Verbano che con il mese di aprile ripropone, come consuetudine del lungo periodo estivo, le aperture e le attività nei musei e nelle strutture della rete.

Dal 1 aprile il Museo dell’Arte del Cappello di Ghiffa è  visitabile tutti i sabati e le domeniche dalle 15.30 alle 18.30.

Il biglietto d’ingresso costa 1,50 euro, ridotto un euro.

A Cannero Riviera, il Museo etnografico e la Casetta di documentazione nel Parco degli agrumi sono aperti ad aprile ogni domenica, e da maggio anche il sabato, rispettivamente dalle 16 alle 18 e dalle 14 alle 16

L’ingresso è gratuito..

A Trarego Viggiona il Museo Tattile in occasione del Sentiero d’Arte, iniziativa promossa da Comune e Pro Loco, che anima il ponte pasquale con tanti punti espositivi e iniziative nelle vie del paese, sarà aperto da venerdì 30 a lunedì 1 aprile dalle 10 alle 12.30, mentre, a seguire, lo sarà  visitabile con il suo percorso multisensoriale dedicato agli ambienti naturali, ogni sabato e domenica, sempre dalle 10 alle 12.30.

Il Museo etnografico di Gurro e della Valle Cannobina può essere visitato tutti i giorni dalle 8 alle 22, con il biglietto di ingresso a 3 euro, richiedendone l’apertura al vicino circolo.

Si dovrà attendere ancora un po’ per l’apertura di Palazzo Parasi a Cannobio, che partirà con la programmazione delle sue mostre d’arte da sabato 4 maggio dove, alle ore, verrà inaugurata la mostra di Cracking Art, visitabile fino al 14 luglio,  nei seguenti orari: mercoledì 16-18; giovedì 10.30 -12.30; venerdì e sabato 10.30 – 12.30 e 16.00 – 18.00; domenica 10-13.

Tutte le strutture sono disponibili per visite su prenotazione da parte di gruppi turistici e scolastici, anche al di fuori dei giorni e orari indicati.

Articoli simili